Cartografia

NEW YORK-LIZARD POINT

Il record New York-Lizard Point, 2880 miglia dagli Stati Uniti all’Inghilterra passando per i ghiacci di Terranova, è di 6 giorni, 17 ore, 52 minuti, 39 secondi, e appartiene dal 2003 al monoscafo Mari-Cha IV di Robert Miller, che ha navigato a 18,5 nodi di media.
Alle difficoltà della rotta (venti forti, mare formato, iceberg, temperatura dell’acqua a 2-4 gradi) e della gestione meteorologica si aggiungono le diverse caratteristiche dell’”avversario” rispetto a MaseratiMari-Cha IV è un maxy yacht di 140 piedi (il doppio del VOR70 Maserati), costruito per battere i principali record del mondo. Interamente in fibra di carbonio, dotato di chiglia basculante, ha un dislocamento di cinquanta tonnellate. Il piano velico è suddiviso su due alberi, ciascuno lungo 45 metri. Durante il record NY-Lizard Point, stabilito tra il 2 e il 9 ottobre 2003, a bordo di Mari-Cha IV, oltre all’armatore Robert Miller, c’era un equipaggio di ventitré persone (neozelandesi, inglesi e francesi).
Nel maggio 2012 e nell’ottobre 2014 Giovanni Soldini e l’equipaggio di Maserati hanno tentato il record NY-Lizard Point, sfumato in entrambi i casi per avverse condizioni meteorologiche.